...e nel 1910 Ericsson telefonava in auto.....

Vi siete mai chiesti chi ha osato, per la prima volta, a telefonare dalla propria auto??

 

Il signor Lars Magnus Ericsson fondò nel 1876 la società omonima, che ovviamente all'epoca non produceva cellulari.

Nel 1910, ritiratosi dalla gestione della propria azienda, nel frattempo diventata multinazionale, fu convinto da sua moglie Hilda a comprare l'ultima novità tecnologica, vale a dire un'automobile.

Le auto dell'epoca erano poco affidabili oltre che rare, e Lars era riluttante ad usarla... finché Hilda gli garantì che avrebbe potuto portare con sé il suo beneamato telefono.

Lars Ericsson e Hilda, infatti, inventarono quello che si può considerare il primo telefono mobile del mondo. Consentiva soltanto chiamate uscenti, ma era pur sempre un telefono installato in auto.

Quando Lars voleva telefonare dalla macchina, la accostava accanto ad un palo telefonico e Hilda usava due lunghe aste per agganciarsi a una coppia di fili delle rete telefonica. Le aste erano poi collegate al telefono di Lars. Hilda cercava una coppia libera (dove non era già in corso una conversazione); quando la trovava, Lars girava la manovella della dinamo del proprio telefono e generava il segnale di chiamata al centralinista della centrale più vicina.

Indubbiamente il centralinista era un po' sorpreso di sentire la voce di Lars quando rispondeva al segnale di chiamata, ma il sistema funzionava adeguatamente.

 

Fonte: www.ericsson.com

L'alternativa economica delle Pay TV è Cubovision:

Da alcuni anni Telecom Italia fornisce ai suoi clienti un servizio Pay TV on demand, conosciuto da molti per la forma a cubo dei suoi primi decoder abilitati al servizio. Cubovision è da considerarsi una alternativa economica e accessibile da molti, a Mediaset Premium e SKY.

La pay tv è on demand, fruibile mediante connessione internet, da rete ADSL e in mobilità con dispositivi quali smartphone o tablet. 

Cosa vedere e dispositivi abilitati

Cubovision ha un'offerta di 30 canalitelevisivi e 5000 titoli suddivisi nelle categorie family, collezioni, intrattenimento, web TV, cinema ecc. L'abbonamento permette l'accesso al palinsesto Rai, MTV e La7 dell'ultima settimana; le serie TV provenienti dalle reti televisive americane ABC, CBS, le fiction Rai. Per i bambini c'è il mondo Rainbow con le Winx e altri cartoon, il mondo Disney e i programmi Rai per piccoli (L'Albero azzurro ecc.). Il pacchetto include una serie di documentari dell'Istituto Luce, la serie Topdoc, Viaggio nel tempo e Terzo pianeta. Per il cinema Cubovision offre i CineStars, e tutto il meglio della filmografia recente, una sezione a pagamento, Videostore, per i film al cinema. Per gli appassionati di calcio, c'è la Serie A TIMcon le dirette di Juventus, Inter, Milan, Napoli e Roma e gli eventi più importanti del Campionato italiano.

Cubovision è Smart TV grazie alla app presente sulle TV LG e Samsung, è in mobilità su tablet e smartphone per i sistemi operativi iOS, Windows Phone 8 e Android. Disponibile per i lettori blu-ray compatibili con la app cubovision, su XBOX 360 e PC attraverso il sito internet. Da casa con il decoder Cubovision, a noleggio o acquisto, per le TV tradizionali.

 

Consulta gli abbonamenti possibili >> link

Promo SAMSUNG Supervalutazione



tutti i clienti che acquisteranno, nel periodo  18 gennaio - 23 febbraio 2014, un Galaxy S4 o Note 3, registrandolo a Exclusive (collegandosi al sito www.samsungexclusive.it), avranno il diritto di rendere uno smartphone usato e ricevere un contributo, così distribuito:

 

ACQUISTO

RESO

CONTRIBUTO

GS4, Note3

Smartphone (tutti i brand)

100 €

GS4, Note3

Galaxy S

100 €

GS4, Note3

Galaxy  S2/ Galaxy Note

150 €

GS4, Note3

Galaxy S 3/ Galaxy Note 2

200 €

 

per maggiori informazioni http://www.samsung.com/it/exclusive/

Obad è il malware Android più pericoloso del 2013

Il suo nome completo è Backdoor.AndroidOS.Obad ed era in grado di ottenere privilegi speciali sui dispositivi, i quali gli permettevano di nascondersi dalla lista di processi in esecuzione e da quella delle app installate, rendendo di fatti impossibile la sua rimozione se non forzatamente, ad esempio tramite l’installazione di factory image o il flashing dell’intero dispositivo.

Secondo Kaspersky, che insieme a Google ha lavorato per sconfiggere questo malware, Obad è proprio il malware Android dell’anno, cioè quello più sofisticato e pericoloso di tutto il 2013, e probabilmente anche di tutti i tempi.

Obad era in grado di inviare inavvertitamente SMS a numeri premium (a pagamento), il che portava guadagno ai suoi creatori che controllavano il tutto da remoto; inoltre poteva infettare anche altri dispositivi via WiFi o via Bluetooth nelle vicinanze.

Queste ed altre “operazioni” erano possibili grazie ad una falla di sicurezza su Android, cheGoogle ha poi provvisto a sistemare nel corso del tempo. Ad oggi, quindi, Obad non può più attaccare la maggior parte dei dispositivi Android grazie ai nuovi aggiornamenti di sistema rilasciati sui vari dispositivi nel corso dei mesi. Naturalmente, però, bisogna sempre fare molta attenzione ed evitare di installare applicazioni provenienti da fonti non fidate, o aventi una valutazione non proprio convincente. Solo in questo modo si possono evitare spiacevoli sorprese.

Galaxy Note 3

Samsung Galaxy Note 3 è il nuovo phablet tanto atteso della casa sudcoreana. Successore di due dispositivi che hanno venduto davvero molto, creando una nuova categoria di smartphone dal display molto ampio e una suite di applicazioni e funzionalità dedicate all’utilizzo della famosa SPen che funziona in accoppiata con un lager Wacom posto sullo schermo.
Note 3

L’hardware di Samsung Galaxy Note 3 è il meglio che il mercato attuale può offrire. Troviamo un processore Quad Core Qualcomm Snapdragon 800 da 2.3 GHz, 3 GB di Ram, una GPU Adreno 330, 32 GB di memoria interna espandibili grazie allo slot MicroSD fino ad ulteriori 64 GB. Il display è un Full HD da 5.7 pollici, quindi con risoluzione di 1920 x 1080 pixel, ma soprattutto abbiamo una connettività LTE fino a 150 Mbit/s.

Caratteristiche principali:

  • 4G/HSDPA 42/UMTS/EDGE/GPRS
  • Frequenze 850/900/1800/1900/2100
  • MP3 Player
  • Display 5.7” 16 Milioni colori Touch
  • Connessione Bluetooth, Connessione Wi-Fi , Micro USB, NFC
  • Video Recorder & Playback
  • Fotocamera 13 Mpixel/Flash
  • Slot Memory Card Micro SD fino a 64GB, Memoria interna 32GB
  • Ricevitore GPS integrato
  • Processore QuadCore 2.3Ghz 

In dotazione:

  • Caricabatteria standard
  • Auricolare stereo
  • Cavo dati
  • Guida di riferimento rapido
  • S Pen

Dimensioni:

  • 151,2 x 79,2 x 8,3 mm

Peso:

  • 168 grammi

Autonomia: (*)

  • Stand by: fino a 800 ore
  • Conversazione: fino a 2100 minuti

 

 

Il Design è molto simile al Galaxy S4 e nonostante le dimensioni generose del display, quelle totali del dispositivo non sono differenti rispetto al Note 2, grazie ad una buona ottimizzazione dei bordi effettuata da Samsung. Una differenza sostanziale con il top di gamma della serie Galaxy S consiste nella cover posteriore, la quale è sempre in policarbonato, ma ha una trama particolare che riesce a trasmettere al tatto più o meno la stessa sensazione della pelle: di sicuro l’effetto è molto bello, anche se per alcuni un po’ troppo “finto”, inoltre ciò contribuisce ad aumentare notevolmente il grip. La cornice laterale invece è sempre in policarbonato ma rigato, e così come su S4 ad un primo sguardo sembra alluminio.

 

Spedizione a partire da 9€

Ci serviamo del corriere espresso bartolini al momento i tempi di consegna si attestano su 4-5 giorni lavorativi, una mail vi informerà del codice di tracciabilità appena rilasciato dal corriere.

In esclusiva per i privati spedizione gratis per acquisti maggiori di 299€

Chiamaci per qualsiasi dubbio

081 320 47 11

I nostri centralini sono disponibili dalle 9:00 alle 13:30, e dalle 16:30 alle 21:00, da Lunedi a Sabato.

pennaPer noi è molto importante la vostra opinione



Dedicaci un pò del tuo tempo inviandoci un breve commento al link

Questo sito utilizza cookie per ottimizzare la tua esperienza online. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l'uso di cookie da parte nostra.